Accesso ai servizi

SERVIZIO RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI



SERVIZIO RACCOLTA E SMALTIMENTO RIFIUTI


Il CO.A.B.SE.R. (Consorzio Albese Braidese Servizi Rifiuti) ha comunicato le novità di cui al Decreto Legislativo n. 116/2020.
In particolare, i rifiuti della produzione dell'agricoltura che vengono generati dalle Aziende Agricole (cordini, teli irrigazione, contenitori bonificati di fitofarmaci, ecc...) a partire dal 5 MAGGIO 2021 NON POTRANNO PIU' essere conferiti al servizio pubblico di raccolta.
Le aziende agricole, pertanto, dovranno rivolgersi ad aziende specializzate del settore e smaltire ognuna i rifiuti da loro prodotti.

Il CO.A.B.SE.R., in collaborazione con la S.T.R. (Società Trattamento Rifiuti) ha attivato un servizio di raccolta e smaltimento dedicato ai rifiuti delle aziende agricole.

Il servizio prevede:
1. la registrazione e prenotazione on line sul sito www.strweb.biz, nella sezione “Servizi - Servizi alle aziende per i rifiuti speciali”. Le scadenze per le prenotazioni del 2021 sono il 31/07/2021 e 31/10/2021. In fase di prenotazione è necessario fornire un contatto dell’Azienda al quale si verrà contattati per fissare l’appuntamento per il ritiro.

2. I rifiuti dovranno essere conferiti separatamente, privi di residui di qualsiasi genere e nei limiti massimi consentiti per ogni tipologia.
Categoria di rifiuto e limiti:
- CER 02.01.04: teli agricoli, tubazioni di irrigazione in polietilene e shelter - max 2 metri cubi in tutto;
- CER 02.01.04: cordini e reti in plastica - max 1 metro cubo;
- CER 15.01.02: contenitori per prodotti fitosanitari bonificati - max 5 sacchi da 110 litri cadauno, soltanto sse in plastica, correttamente sciacquati secondo le modalità previste dal D.G.R. 26-25685/98 e inseriti in sacchi semitrasparenti.
Nel caso in cui venissero raggiunti i limiti massimi di una singola categoria di rifiuto, l’utenza può effettuare ulteriori prenotazioni, entro la stessa scadenza con le medesime modalità e limiti.

3. Il prezzo del servizio a carico dell’utenza pari a 75€/passaggio, oltre IVA al 10% che comprende sia la raccolta che lo smaltimento dei rifiuti.

4. All’azienda verrà rilasciato, da parte della ditta di raccolta, la documentazione di legge da conservare e esibire agli organi di controllo.


------------------------------------------------------------------------------------------

A partire dal 3 MAGGIO 2021 le UTENZE NON DOMESTICHE (Utenze con Parita Iva) POSSONO ACCEDERE ALL'ISOLA ECOLOGICA SOLO SU PRENOTAZIONE.
All'atto del conferimento i dati della prenotazione saranno verificati dall'operatore e registrati a norma di legge - DM 8/4/2008 e s.m.i.

Gli operatori dei centri di raccolta e sono a disposizione per utleriori informazioni e assistenza alla prenotazione.

PER LE UTENZE DOMESTICHE, L'ACCESSO RIMANE LIBERO MA E' FORTEMENTE RACCOMANDATA LA PRENOTAZIONE (E' GARANTITA LA PRIORITA' AGLI UTENTI PRENOTATI)
Informazioni sulle modalità di prenotazione a fondo pagina e in allegato

------------------------------------------------------------------------------------------

COMUNICATO DEL CO.A.B.SE.R DEL 13/04/2021


Aree ecologiche, importanti novità in vista.


 Le novità conseguenti le nuove normative nazionali in tema di gestione rifiuti urbani, annunciate dal CO.A.B.SE.R nelle scorse settimane, prenderanno avvio il prossimo 3 di maggio 2021.

Da quella data, infatti, scatteranno le disposizioni contenute nel nuovo Regolamento di gestione dei centri di raccolta approvato dal Consorzio e già trasmesso ai Comuni che ospitano le 18 aree ecologiche attive sul territorio.

Tra le principali novità ricordiamo: la rivisitazione e l’ampliamento dei rifiuti conferibili da parte delle famiglie e delle cosiddette “utenze non domestiche” (attività artigianali e commerciali), l’obbligo per queste ultime di prenotazione per accedere ai centri di raccolta e il divieto di conferimento dei rifiuti prodotti dal settore dell’agricoltura.

Per effetto delle nuove disposizioni normative infatti, le aziende agricole non potranno più conferire i rifiuti dell’attività al servizio pubblico comunale ma dovranno rivolgersi al mercato privato per i servizi di raccolta e smaltimento.

Al fine di attutire l’impatto di questo divieto, il CO.A.B.SE.R – con l’intento di accogliere le richieste di taluni sindaci del territorio – metterà a disposizione delle aziende agricole un nuovo servizio (alternativo a quello pubblico e gratuito sinora fornito), tramite una soluzione che è in fase di messa a punto dalla società partecipata S.T.R. e già preannunciata ai Sindaci.

Si tratta di una raccolta con frequenza semestrale riservata alle aziende agricole che prenoteranno il servizio di smaltimento dei teli in nylon e tubazioni di irrigazione in polietilene, dei cordini e delle reti in plastica, nonché dei contenitori bonificati per prodotti fitosanitari. I dettagli del servizio ed i relativi costi a carico delle utenze servite saranno comunicati non appena definiti.

Intanto il servizio pubblico di prelievo domiciliare dei teli in plastica e dei contenitori bonificati per prodotti fitosanitari per i privati cittadini che, per hobby e senza partita IVA, si dedicano a limitate attività agricole a fini personali, resterà attivo e gratuito, accessibile, tramite prenotazione sul sito www.verdegufo.it.


------------------------------------------------------------------------------------------

INFORMAZIONI PER LA PRENOTAZIONE AI CENTRI DI RACCOLTA (OBBLIGATORIA PER LE UTENZE NON DOMESTICHE, CONSIGLIATA PER LE UTENZE DOMESTICHE)

Ecco come fare:
1. accedere al sito www.verdegufo.it;
2. cliccare su "prenotazioni" (nella barra in alto) e successivamente sulla voce "CONFERIMENTO PRESSO LE ISOLE ECOLOGICHE" (barra azzurra);
3. Registrati inserendo i dati richiesti (generalità, indirizzo mail o numero cellulare, Comune di residenza);
4. Selezionare il centro di raccolta, la data e l'orario desiderati e spuntare la tipologia di rifiuto da conferire.
5. una volta terminato si riceverà una mail o un SMS di conferma da mostrare all'ingresso dell'isola ecologica.
Al fine di aiutare gli utenti che sono meno avvezzi all'utilizzo degli strumenti informatici o che ne sono sprovvisti, la prenotazione è attualbile anche conto terzi.

Istruzioni più dettagliate in allegato


  Si ricorda inoltre che a partire da gennaio 2021 è cambiato il giorno di raccolta della plastica: LA RACCOLTA DELLA PLASTICA VERRA' EFFETTUATA OGNI DUE SETTIMANE IL MERCOLEDI'

Documenti allegati: