Accesso ai servizi

CONTRIBUTI PER PAGARE IL CANONE DI AFFITTO



CONTRIBUTI PER PAGARE IL CANONE DI AFFITTO


CONTRIBUTI PER IL PAGARE IL CANONE DI AFFITTO

 

CHI PUO’ FARE DOMANDA?

Può fare domanda chi ha in affitto un’abitazione con contratto registrato relativo agli anni 2019 e 2020 che si trova nelle seguenti condizioni:

  • anno 2019: attestazione ISEE 2020 valido da cui risulti reddito non superiore ad € 13.338,26 rispetto al quale l’incidenza del canone di locazione anno risulti superiore al 28 per cento;
  • anno 2020: attestazione ISEE 2020 valido da cui risulti:
  • fascia a): reddito non superiore ad € 13.338,26 rispetto al quale l’incidenza del canone di locazione anno risulti superiore al 14 per cento;
  • fascia b): reddito non superiore ad € 25.000,00 (con parametro ISEE non superiore ad € 21.329,17) rispetto al quale l’incidenza del canone di locazione anno risulti superiore al 24 per cento;

Il canone (o la somma dei canoni) da considerare sono quelli dovuti per gli anni 2019 e 2020, i cui importi - eventualmente aggiornati secondo indici quali l’ISTAT - risultino dal contratto (o da più contratti di locazione) regolarmente registrato, intestato al richiedente, al netto degli oneri accessori e al netto dell’eventuale morosità.

 

CHI E’ ESCLUSO?

  • i conduttori di alloggi di categoria catastale A1, A7, A8, A9 e A10;
  • canone di affitto superiore ad € 6.000,00 annuo;
  • gli assegnatari di alloggi di edilizia sociale e conduttori di alloggi che beneficiano di contributi pubblici;
  • i conduttori di alloggi beneficiari di contributi ricevuti tramite le Agenzie Sociali per la Locazione;
  • i conduttori di alloggi beneficiari di pensione o reddito di cittadinanza;
  • i titolari (siano essi richiedenti o componenti del nucleo familiare) di diritti esclusivi di proprietà (salvo che si tratti di nuda proprietà), usufrutto, uso e abitazione su uno o più immobili ubicati in qualunque località del territorio nazionale;
  • i cittadini di uno Stato non appartenente all’Unione Europea, se non hanno titolo di soggiorno valido.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda deve essere presentata mediante modulo fornito dal Comune presso il quale il richiedente ha o aveva la residenza alla data del 01/09/2020.

Va presentata presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Novello entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 30 settembre 2020.


Collegamenti:
Bando contributi affitti anni 2019 e 2020